Torre dell'Orologio

Sorge a lato del tempietto di San Giovanni ed anticamente segnava il portone di accesso principale al Castello.

La Torre dell'Orologio che fiancheggia il tempietto è opera di Giovanni Ricamatore da Udine (1527) con in cima i due Mori in bronzo, eseguiti nel 1850 su modello di Vincenzo Lucardi, che battono le ore. Sotto questa Torre si apriva anticamente il portone principale di accesso al Castello.