Palazzo D'Aronco (Municipio)

Palazzo del Comune in stile Liberty dell’architetto friulano Raimondo D’Aronco.

Il Palazzo del Comune, tutto in pietra d’Istria, fu costruito fra il 1910 e il 1932: è opera dell’architetto friulano Raimondo D’Aronco ed è un esempio del cosiddetto stile Liberty. L’iter costruttivo di quest’edificio prese avvio nel 1887 quando l’architetto, consultato per una valutazione sul progetto di sistemazione Puppati-Fiandra, venne successivamente incaricato di elaborare una proposta autonoma, consegnata l’anno successivo. Il progetto definitivo, però, è datato al 1911, a causa di varie traversie. Protagonista di quest’architettura è certamente l’imponente scalone d’onore che occupa l’intera altezza dell’edificio. Infine la stringente coerenza della struttura architettonica e dell’apparato decorativo qualifica questo palazzo come uno degli esempi più riusciti della progettazione Art Nouveau.