Palazzo Antonini-Belgrado (Provincia)

Oggi questo palazzo, originariamente dimora dei conti Antonini, è sede della Provincia di Udine.

Di fronte al giardino pubblico Ricasoli si trovano alcuni palazzi di grande pregio artistico.
Il primo è Palazzo Antonini-Belgrado costruito sul tracciato della fossa della terza cerchia muraria. Fu edificato verso la fine del 1600. Prestigiosa dimora dei conti Antonini i quali, per accrescere il valore della loro abitazione, stipularono nel 1697 un contratto con il pittore Giulio Quaglio per tutte le decorazioni della parte interna. Il palazzo dalle linee architettoniche miste di rinascimento e di barocco, conserva uno dei cicli pittorici più importanti dell’artista comasco. A lui si devono gli affreschi dell’imponente scalone e del sontuoso salone centrale, oggi è la sede della Provincia di Udine.