Caffè Contarena

Caffè degli anni Venti situato al pian terreno del Palazzo D'Aronco.

Negli anni Venti, mentre Palazzo D’Aronco era ancora in costruzione, l’Amministrazione Comunale prese la decisione, per ammortizzare i costi dell’impresa architettonica, di affittare ai privati alcuni spazi del piano terra da adibirsi al pubblico commercio. L’architetto D’Arconco ne aveva definito, nei suoi progetti, pavimento, pareti, soffitto e scala interna di collegamento al seminterrato. I dettagli degli apparati decorativi, invece, sono stati sviluppati da Carlo Someda de Marco