Casa natale di Tina Modotti; fotografia di Tessa Louise Marchesan.

Antico toponimo Borc Praclûs, via Pracchiuso 89

Al civico 89 di via Pracchiuso, casa natale di Tina Modotti, è presente una decorazione sulla facciata con un bassorilievo in cui sono state incise lettere e parole, italiane e straniere, alcune anche ribaltate, ad opera dell'artista Franco Di Zotto.
Nella casa a fianco, una lapide ricorda la fotografa: riporta l'incisione del profilo di una donna e la poesia di Pablo Neruda che si trova anche sulla tomba nel Pantheon de Dolores di Città del Messico e che il poeta scrisse per l’amica scomparsa il 6 gennaio 1942.