Via Ciconi

Via alberata in cui scorre la Roggia di Palma.

Lungo via Ciconi scorre, a cielo aperto, la Roggia di Palma. Il tracciato qui visibile, però, non è quello originario: la sede attuale, infatti, risulta spostata più a nord, al fine di lasciare spazio alle circonvallazioni stradali costruite alla fine dell’Ottocento sul tracciato degli antichi fossati della cinta muraria più esterna. Come si può facilmente osservare qui le sponde sono quasi tutte in terra, ricoperte di vegetazione spontanea. La discesa all’acqua è protetta da semplici ringhiere metalliche sorrette da colonnine in cemento a sezione ottagonale. Questo tratto della roggia è particolarmente piacevole per le passeggiate, soprattutto per la presenza della folta vegetazione, che crea una fresca ombra d’estate. In prossimità di piazzale della Repubblica la roggia scompare di nuovo alla vista, per risalire in superficie solo nella zona a sud della Stazione Ferroviaria.