Piazza I Maggio

Spiazzo più ampio della città che ospita tutte le principali manifestazioni.

Di piazza I Maggio ne parla Boccaccio nella quinta novella della decima giornata evidenziando una leggenda sorta intorno al laghetto che allora occupava il territorio dell’attuale piazza. È lo spiazzo più ampio della città e qui si svolgono le manifestazioni e gli avvenimenti di più ampia partecipazione popolare. Dal 1486 ogni anno il 25 novembre si tiene la fiera di Santa Caterina, la più famosa di Udine. Sul lato orientale della piazza è visibile il Ginnasio Liceo Jacopo Stellini che fu sede del Comando Supremo Italiano durante la Prima Guerra Mondiale.