Palazzo Torriani

Una delle prestigiose dimore sorte tra il Seicento e il Settecento ad uso della nobiltà udinese.

Palazzo Torriani parla di quella Udine nobiliare che, nei secoli XVII e XVIII, arricchì la città di prestigiose dimore abbellite dagli affreschi dei migliori artisti dell’epoca.
Oggi, radicalmente restaurato e sede all’Associazione degli Industriali, mantiene inalterate le strutture fondamentali che il Maseri volle per il suo palazzo (costruito alla fine del 1500), che i conti Manin abbellirono durante i 140 anni in cui vi abitarono e che i conti della Torre occuparono fino a poco tempo fa.