Palazzo Florio

Sede del rettorato dell’Università degli Studi di Udine questo palazzo è uno dei più importanti della città.

Palazzo Florio, costruito nel 1763, sorge in uno dei punti della città di Udine dove si concentrano alcune delle residenze nobiliari più importanti a partire dalla dimora per Floriano Antonini progettata da Andrea Palladio, a palazzo Antonini-Cernazai, all'edificio Caiselli, dislocati a far da corona a un'insula di impronta medioevale. Palazzo Florio è certamente uno degli edifici più importanti e spettacolari di questo quartiere, soprattutto per la maestosa presenza della grande corte anteriore. Qui furono ospitati Napoleone e i plenipotenziari francesi e austriaci quando discussero i preliminari del trattato di Campoformido. Oggi ospita la sede del rettorato dell’Università degli Studi di Udine.