03-05-2017

Transessualismo e diritti fondamentali

“Transessualismo e diritti fondamentali” è il tema del seminario che si terrà all’Università di Udine lunedì 8 maggio, alle 10, nell’aula 1 del polo di via Tomadini 30/a a Udine. L’incontro offrirà una riflessione approfondita sulla condizione giuridica delle persone transessuali. Grazie anche agli studi condotti dal Dipartimento di Scienze giuridiche (Disg) dell’Ateneo friulano, infatti, c’è stato un avanzamento della giurisprudenza italiana in materia di transessualismo, in forza della quale non è più necessaria l’operazione chirurgica per ottenere il cambio dei documenti anagrafici. Nell’occasione sarà anche presentata la “carriera alias”, recentemente approvata dal Senato accademico, grazie alla quale le persone in transizione posso utilizzare il nome del genere verso cui stanno transitando per i documenti interni all’Ateneo.

Il seminario è organizzato dal corso di Diritto privato, tenuto da Francesco Bilotta, del Disg, in collaborazione con l’Associazione Avvocatura per i diritti LGBTI–Rete Lenford e il Comitato pari opportunità dell’Ordine degli avvocati di Udine.

Dopo i saluti introduttivi di Marina Brollo e Silvia Bolognini, rispettivamente direttrice e delegata alla didattica del Dipartimento, interverranno: Fabiana Fusco, docente di linguistica e delegata alla didattica dell’Ateneo udinese, che, oltre a presentare la “carriera alias”, illustrerà le ricerche sull’uso del linguaggio dal punto di vista delle discriminazioni di genere; Anna Lorenzetti, docente di diritto costituzionale all’Università di Bergamo, autrice del libro “Diritti in transito”, finanziato dal Dipartimento di Scienze giuridiche di Udine, che si occuperà dei profili costituzionali del transessualismo; Giacomo Cardaci, dottore di ricerca in diritto processuale civile all’Università di Milano Bicocca, che illustrerà le principali novità giurisprudenziali in materia, e Pina Rifiorati, presidente del Comitato pari opportunità dell’Ordine degli avvocati di Udine, che tratterà del ruolo dell’Avvocatura nella lotta contro le discriminazioni.

Sempre lunedì 8 maggio, alle 17, alla libreria Feltrinelli di Udine (via Canciani, 15), il Dipartimento di Scienze giuridiche organizza la presentazione del libro di Anna Lorenzetti “Diritti in transito”. Parteciperanno le avvocatesse Pina Rifiorati, presidente del Comitato pari opportunità dell’Ordine degli avvocati di Udine, e Patrizia Fiore, socia di Avvocatura per i diritti LGBTI – Rete lenford; la psicologa Laura Scati, e Nacho Quintana Vergara, del Comitato Pride FVG.

Entrambe le manifestazioni sono stato riconosciute dall’Ordine degli avvocati di Udine come eventi formativi.