09-06-2017

Ricevuti dal sindaco studenti Malignani premiati al concorso ”Fast i Giovani e le Scienze 2017″

consegna medaglie malignani

Un forno a microonde che facilita la cottura e la rende più sana tramite la diffusione di oli essenziali, e un mini incubatore per la potabilità dell’acqua: sono questi i due prototipi premiati al concorso ”Fast i Giovani e le Scienze 2017″ elaborati dagli studenti dell’ISIS A. Malignani di Udine e presentati ieri al sindaco , Furio Honsell, che ha consegnato i riconoscimenti del Comune ha lodato «queste esperienze che dimostrano lo standard di eccellenza raggiunto dalle scuole pubbliche».

La manifestazione, che dal 1989 si svolge a Milano, ha il compito di scegliere i migliori talenti italiani da inviare alla finale del Concorso dell’Unione europea che si terrà a Tallin il prossimo mese di settembre.

A essere premiati sono stati gli allievi del Liceo Scientifico delle Scienze Applicate e Chimica Ambientale, Michele Drigo (classe 5B CBA), Davide della Giustina (classe 4A LSA) e Federico Fort (classe 5D LSA), autori del progetto “Ale Oven” (forno a microonde con diffusore di oli essenziali) che rappresenteranno l’Italia a Londra al LIYSF (London Youth International Science Forum) il prossimo mese di agosto, e Eros Pegolo, frequentante il corso di Chimica Ambientale (classe 5B CBA) con il progetto “WPD” (Water Potability Device), con il quale ha vinto la l’occasione di rappresentare l’Italia al concorso Intel ISEF (”International Science and Engineering Fair”) che si terrà a giugno a Los Angeles.

#news