31-07-2017

Quartiere Aurora, trovato l’accordo per il complesso sportivo

campo_calcio«Sono molto lieto che alla fine siamo riusciti a trovare una soluzione che mette d’accordo tutte le parti. Un progetto condiviso che andrà a vantaggio di tutto il quartiere». Il sindaco di Udine, Furio Honsell, annuncia così l’accordo raggiunto con i residenti del quartiere Aurora e la Rugby Udine Union Fvg per il futuro assetto del complesso sportivo di via Valente. L’intesa, definita sulla base della convivenza tra calcio e rugby, è stata recepita da un atto di indirizzo approvato dalla giunta comunale nella seduta di venerdì 28 luglio. «Il gestore dell’impianto sportivo ha accettato la possibilità che il Comune possa decidere, una volta constatata la presenza di una o più associazioni sportive impegnate nei campionati di calcio, di separare il campo di calcio dal complesso rugbistico – spiega il sindaco Honsell –. In questo modo siamo riusciti a superare l’impasse e a proseguire in un percorso che porterà a una serie di interventi migliorativi delle strutture a disposizione del quartiere. In prospettiva inoltre stiamo cercando anche di acquisire nuovi spazi dall’Agenzia del Demanio per mettere a disposizione della comunità anche un terreno adiacente ai campi di sfogo. Ringrazio tutte le parti in causa e in particolare l’assessore Basana per lo grande lavoro di mediazione che ha portato a termine».

Grazie a questo accordo può finalmente partire il progetto di riqualificazione e ampliamento degli spazi a disposizione dello sport nel quartiere, con l’obiettivo finale di costituire un vero e proprio centro di aggregazione giovanile. Nell’ambito degli impegni assunti con l’amministrazione comunale, la Rugby Union completerà infatti diverse opere che permetteranno di disporre di due nuovi campi da rugby, del campo di calcio e dei relativi campi di sfogo, oltre che di una nuova struttura che ospiterà una palestra, spazi per gli uffici, bar e cucina. La Rugby Udine si è inoltre impegnata a realizzare il campo di sfogo per l’attività calcistica entro giugno 2018, mentre l’area verde è già stata restituita alla libera fruizione da parte della cittadinanza. A ciò si aggiunge poi la realizzazione, da parte dell’amministrazione comunale, di un nuovo campo di calcio in terreno sintetico a libero utilizzo dei bambini del quartiere negli spazi del vecchio campo da tennis, già asfaltato e pronto ad essere completato con la posa del manto erboso. I lavori di realizzazione del campo, già consegnati alla ditta incaricata, saranno completati nel corso dell’estate. Nel progetto è inclusa anche la realizzazione di una nuova “buca di sabbia” per la pratica del beach rugby e di altre attività sportive.

«Esprimo tutta la mia soddisfazione per questo accordo che grazie all’impegno dell’amministrazione comunale e alla collaborazione del gestore dell’impianto ci permette di riqualificare gli spazi sportivi moltiplicando le possibilità di praticare sport nel quartiere pur mantenendo la tradizione calcistica – spiega l’assessore allo Sport, all’Educazione e agli Stili di Vita, Raffaella Basana –. Ringrazio per la collaborazione tutti coloro che hanno contribuito ad arrivare a questa soluzione, in particolare i cittadini del quartiere Aurora, la Rugby Union e gli uffici comunali».

 

#news