29-03-2017

Piano regionale della Prevenzione: si conclude il progetto “Adesso”

comunicare saluteCon un incontro finale in programma venerdì 31 marzo dalle 9 alle 13.30, nella sala polifunzionale dell’ospedale Santa Maria della Misericordia, si conclude il progetto Adesso, programma operativo promosso dalla Direzione Centrale Salute della Regione in attuazione del Piano regionale della prevenzione.

Ad aprire i lavori del convegno saranno i saluti delle autorità e l’intervento del sindaco di Udine, Furio Honsell, sul tema ”Il progetto Adesso: un esempio di multilevel governance”. A seguire Claudia Zuliani, della Soc Prevenzione e sicurezza ambienti di lavoro dell’Asuiud, illustrerà i risultati dei ”Seminari sulla salute e la sicurezza nei luoghi di lavoro”, mentre la docente dell’Università di Udine Laura Pagani e la dirigente regionale Gianna Zamaro parleranno del ”percorso valutativo”. Intorno alle 10.15 inizieranno le presentazioni delle iniziative dei singoli Comuni, che dopo una breve pausa e la firma del ”Patto per la salute per lo sviluppo di città sane, sostenibili e inclusive” dei sindaci del Friuli Venezia Giulia, in programma per le 11, proseguiranno nel corso di una seconda parte. Le conclusioni saranno affidate al presidente di Federsanità Anci Fvg, Giuseppe Napoli.

Il progetto ”Adesso”, realizzato sul territorio regionale in collaborazione con Federsanità Anci Fvg, Rete regionale Città Sane Oms, AAS n.4 Friuli Centrale, Comune di Udine e Università degli Studi di Udine e Trieste, è nato con l’obiettivo di sviluppare un approccio preventivo alla salute e alla sicurezza dei cittadini, partendo dall’importante ruolo svolto dalle istituzioni locali nella realizzazione di interventi multisettoriali, partecipativi e pluriennali, finalizzati a creare un ambiente favorevole a scelte di vita salutari.

Le sue azioni si sono concretizzate nella sensibilizzazione degli amministratori e tecnici degli enti locali sui temi della salute e della sicurezza, nella mappatura delle iniziative già esistenti e nella creazione di reti di collaborazioni per avviare nuove iniziative efficaci che rispondano alle priorità individuate dai singoli Comuni. Per ulteriori informazioni, è possibile consultare il sito del progetto: www.progettoadesso.com.

 

#news