06-02-2017

PhD Day: l'Ateneo consegna i diplomi ai dottori di ricerca del 2016

Ritorna all’Università di Udine l’appuntamento con il PhD Day, la cerimonia di consegna dei diplomi ai dottori di ricerca che hanno conseguito il titolo nel corso del 2016. Giunta alla terza edizione, l’iniziativa si terrà martedì 14 febbraio alle 15.30 nell’aula 3 del polo economico-giuridico, in via Tomadini 30/A a Udine. Ad aprire l’incontro sarà il coro dell’Università di Udine, che interverrà anche al termine dell’evento per intonare il canto del “Gaudeamus”, l’inno internazionale della goliardia considerato l'inno internazionale degli studenti universitari.

Dopo il benvenuto del prorettore Roberto Pinton e l’introduzione della delegata per la Ricerca Maria Cristina Nicoli si terrà la prolusione di Fulvio Marcello Zendrini, responsabile della comunicazione di numerose ed affermate aziende italiane e internazionali, sul tema Il valore della comunicazione nel percorso professionale. Seguirà la consegna dei diplomi ai dottori di ricerca che hanno conseguito il titolo nel 2016. Su 109 diplomati saranno presenti alla cerimonia 74 neodottori di ricerca, di cui 21 di area umanistica e linguistica, 36 di area tecnico-scientifica, 9 di area medica e 8 di area economico-giuridica.

Fulvio Marcello Zendrini
ha percorso tutte le tappe della sua carriera nel mondo della comunicazione aziendale. Partito molto giovane dalla più grande agenzia italiana di pubblicità, l’Armando Testa, dove ha diretto la gestione dei clienti internazionali fino al 1989, ha ricoperto ruoli di vertice nei settori della comunicazione di importanti brand internazionali e marchi di punta del made in Italy. Dal 1999 al 2001 è stato responsabile comunicazione di Telecom Italia. Attualmente, dopo una parentesi come amministratore delegato di Italia 70, la società che ha gestito la sfida italiana alla Volvo Ocean Race (VOR), la più importante e famosa regata d’altura attorno al mondo, è consulente di comunicazione e marketing aziendale e politico.