07-04-2017

Installati i totem per visitare Udine assieme a Tiepolo, D’Aronco e Tina Modotti

totem1

Sono stati installati oggi, venerdì 7 aprile, i nuovi totem che permetteranno di usufruire di un originale percorso guidato lungo gli angoli più suggestivi di Udine sotto la guida di tre ”ciceroni speciali”, nonché interagire con la App Udine Vicina, l’applicazione mobile ufficiale della città di Udine, concepita come un Hub di informazioni turistiche sulla città.

«La nostra città – come spiega il sindaco di Udine Furio Honsell – sta vedendo crescere la capacità di attrarre turisti a livello nazionale e mitteleuropeo. È dunque importante attrezzarsi anche con strutture di facile uso per venire incontro alle esigenze di informazione di chi, da turista, ha scelto Udine».

I totem rappresenteranno infatti le tappe di tre ”tour” narrati da speciali guide, ovvero tre celebri udinesi: Giambattista Tiepolo per l’itinerario artistico, Raimondo D’Aronco per quello architettonico, e infine Tina Modotti per quello fotografico sugli scorci più suggestivi della città che sono stati segnalati e fotografati dai vincitori del Concorso  “Udine, che bella-4 passi con Tina”.

La segnaletica è composta da un sistema organizzato di 13 totem situati in 11 luoghi che, attraverso il messaggio ”4 passi con….” conducono il cittadino attraverso percorsi urbani a tema. Saranno collocati, oltre che in piazza I maggio, anche in piazza Libertà, piazza Duomo, piazzetta Gorgo, piazza Repubblica, largo del Pecile, piazzale Oberdan, viale Europa Unita, piazzale XXVI luglio 1866, via Caneva (area verde del teatro) e piazzale Diacono.

I totem, realizzati con il supporto di Infofactory e Punktone, riportano il ritratto dei personaggi, un testo a fronte e una mappa del percorso, e contribuiscono a valorizzare e a far conoscere i luoghi significativi per l’arte, la cultura e la storia della città. Sono in tutto undici, alti circa due metri, in acciaio rivestito da pellicola resistente allo smog e alle abrasioni. A dare il supporto nell’individuazione dei tragitti è stata Giorgia Gastaldin, formatasi all’università degli Studi di Udine.

I totem andranno quindi a inserirsi nei percorsi dedicati ai tre ”Ciceroni” utilizzabili tramite la app Udine Vicina, grazie alla tecnologia QR: il cittadino curioso o il visitatore potranno puntare lo smartphone verso i cartelli con il codice (che verranno installati sui punti di interesse nell’ambito del percorso tematico ) e scoprire nuovi contenuti e approfondimenti multimediali. Infatti ogni lettura del codice QR presente sulla cartellonistica installata lungo il percorso permetterà alla App di conoscere il punto preciso dell’utente (anche in ambienti interni non coperti da GPS), e di farlo accedere al contenuto desiderato aprendo la pagina informativa corrispondente. Tutti i punti di segnaletica fisica saranno geo-localizzati e resi visibili anche nella App.

«Con questo intervento vogliamo valorizzare quello che Udine aveva già, ovvero un grande patrimonio turistico finora poco sfruttato – spiega l’assessore al Turismo Alessandro Venanzi – .Un obiettivo che possiamo raggiungere mettendo assieme i punti di forza della città, come fatto con la formula degli itinerari».

«I tre “ciceroni” sono stati personaggi del passato che ci guidano nella Udine del futuro – spiega l’assessore all’Innovazione Gabriele Giacomini – .Grazie ai ”ciceroni” vogliamo valorizzare le risorse paesaggistiche e architettoniche in maniera nuova, fresca ed efficace».

La App Udine Vicina poi presenterà anche altre novità, sempre destinate alla promozione turistica della città. La prima sono i cinque nuovi percorsi alla scoperta dei borghi cittadini, ovvero ”Udine Liberty” (Borgo Villalta e Poscolle), ”Il borgo degli innamorati” (Borgo Pracchiuso), ”Nel cuore di Udine” (centro storico e castello), ”A sud del centro storico” (Borghi Grazzano e Aquileia), e infine ”La Udine universitaria” (Borghi Gemona e San Lazzaro). La seconda sono le nuove sezioni su Cinema e teatro, Sport e Shopping. La prima sezione riguarderà le notizie dal Css Teatro Stabile (Stagione Contatto e iniziative Tig in Famiglia a Udine), Cec (programmazione del Visionario e del centrale con tutti gli eventi e il calendario del Far East Film Festival), il Teatro Giovanni Nuovo da Udine con i prossimi eventi e le iniziative per i bambini, e infine VicinoLontano con il programma della manifestazione e di altre iniziative. Per quanto riguarda lo Sport la collaborazione sarà con Udinese Calcio e con Gsa Basket per il basket maschile e femminile. Infine lo Shopping: sarà una sezione contenente informazioni sulle attività commerciali della città. I commercianti interessati ad essere inseriti possono contattare l’amministrazione all’indirizzo mail:app@comune.udine.it.

#news