08-09-2015
tmprjRXIJ

Honsell integra le deleghe dell’assessore Giacomini

“Ringrazio il sindaco per la rinnovata fiducia e la collega Basana per aver condiviso il progetto di caratterizzare le politiche giovanili in senso sempre più innovativo e focalizzato al lavoro”.

L’assessore comunale all’Innovazione e Sviluppo Economico, Gabriele Giacomini, commenta così la decisione del sindaco Honsell di integrare i suoi referati aggiungendo il “controllo di gestione e programmazione strategica”, precedentemente in capo al sindaco, “Informagiovani” e le politiche giovanili relative all’innovazione, allo sviluppo economico e al lavoro, fino a ieri in capo all’assessore all’Educazione, Sport e Stili di Vita, Raffaella Basana.

“Il controllo di gestione – spiega Giacomini – è una delega importante che va ad integrare la mia precedente sulla verifica del programma. La struttura tecnica del Comune di Udine, infatti, è molto ampia e per essere al massimo efficiente nella sua azione deve essere programmata per tempo con gli strumenti del controllo di gestione. Mi impegnerò quindi a fare in modo che il rapporto fra giunta e macchina amministrativa sia il più stretto ed efficace possibile”.

Discorso simile per le politiche giovanili che, sempre secondo l’assessore, “sono in coerenza con mia attività e la possono rafforzare. Parlo di progetti come il bando di supporto per le startup, i tirocini per universitari o il fab lab e i coworking per un nuovo modo di intendere lo sviluppo, connesso con la rivoluzione telematica in corso. In particolare – conclude Giacomini – si tratterà di caratterizzare le attività dell’Informagiovani come supporto ai giovani nella ricerca del lavoro e nella costruzione della carriera, rafforzando il rapporto con il centro per l’impiego, il career center dell’Università di Udine e la direzione provinciale del lavoro”.

#news