12-10-2015
tmp4E 3cF

Friuli Ricama: oltre 700 visitatori per la mostra del museo Etnografico

Oltre 700 visite in appena otto giorni di apertura. Si è rivelata un vero successo la mostra organizzata dall’associazione Il Friuli Ricama a palazzo Giacomelli a fine settembre con il contributo del Comune di Udine. L’esposizione, allestita all’interno del museo Etnografico per celebrare i 10 anni di attività dell’associazione, ha presentato una prospettiva degli aspetti storici e ambientali, nonché interpretazioni nuove e creative di antichi punti e ricami, con una sezione dedicata alla flora spontanea tipica e altre sulla storia e i paesaggi della città. Tra i manufatti esposti anche ricami riconducibili ai disegni per tessuti dell’imprenditore Jacopo Linussio, ispirati dalle antiche schede cartacee conservate presso il museo Etnografico, a suo tempo oggetto di studio e reinterpretazione da parte delle insegnanti dell’associazione.

Il pubblico ha premiato l’iniziativa con una grande partecipazione: nel complesso oltre 500 ingressi a palazzo Giacomelli e altri 200 nella sede dell’associazione in via Mercatovecchio, allestita con ricami dimostrativi della tecnica Mountmellick. Tra i visitatori della mostra anche il sindaco di Udine, Furio Honsell, e la deputata udinese Gianna Malisani, accompagnati dall’assessore alla Cultura Federico Pirone.

Incassato il successo di pubblico, ora l’associazione è già proiettata alle attività future. A breve inizieranno, infatti, i corsi aperti a quanti, principianti o esperti ricamatori, sono interessati a imparare o approfondire la conoscenza delle diverse tecniche proposte. È ancora possibile iscriversi telefonando al numero 3333242228. Si stanno poi confezionando i pezzi che rappresenteranno Friuli Ricama alla fiera “Abilmente” in programma a Vicenza dal 14 al 18 ottobre, una mostra-atelier internazionale dedicata alla manualità creativa.

#news