24-09-2015
tmpH24KtN

“Energia in gioco”, il Comune cerca partner

Torna anche quest’anno “Energia in Gioco”, l’evento organizzato dal Comune per sensibilizzare scuole e famiglie al consumo consapevole dell’energia e sulla tutela dell’ambiente. La manifestazione, che si svolgerà a novembre, coinvolge ogni anno diversi enti pubblici e privati, associazioni, ditte e scuole, che propongono molteplici attività quali incontri, laboratori, esperimenti, exhibit, workshop, esposizioni e animazioni.

E come per ogni edizione, anche stavolta il Comune cerca soggetti interessati a partecipare. Proprio per facilitare la più ampia partecipazione, infatti, è online sul sito del Comune (www.comune.udine.it) l’avviso pubblico di interesse contenente il modulo di adesione che dovrà essere compilato e spedito entro il 26 settembre.

“Si tratta di un’occasione per promuovere abitudini e stili di vita sani sia nei confronti dell’ambiente sia tra le giovani generazioni attraverso l’attività fisica e mentale – sottolinea l’assessore all’Educazione, Sport e Stili di vita, Raffaella Basana. La manifestazione, che si terrà dal 10 al 14 novembre, è dedicata quest’anno al tema della terra. Dal 2013, infatti, ci siamo proposti di utilizzare annualmente un argomento di riferimento. Una sorta di filo conduttore a cui ispirarsi liberamente”.

“Energia in gioco”, come ormai noto, intende promuovere tra i cittadini di ogni età comportamenti consapevoli e responsabili nell’uso dell’energia volti a ridurre i consumi e le emissioni di CO2, migliorando l’efficienza energetica e favorendo un maggior rispetto dell’ambiente. Le attività educative proposte, utilizzando metodologie ludiche, permettono di avvicinare bambini e adulti in maniera stimolante e curiosa a temi e concetti importanti quali le fonti di energia e il loro corretto utilizzo, il risparmio energetico, la riduzione dell’inquinamento e delle emissioni nocive, la sostenibilità ambientale.

Per maggiori informazioni: Comune di Udine, U.O. Ludobus, tel. 0432 271687-677, e-mail: ludoteca@comune.udine.it, paolo.munini@comune.udine.it

#news