16-11-2017
tmpy2gXoo

Storie e voci popolano la settimana di Nati per Leggere

Un’intera settimana in cui le biblioteche cittadine, ma non solo, si popoleranno di voci dei lettori volontari e delle pagine di tanti libri. Sta per prendere ufficialmente il via anche a Udine la settimana nazionale di “Nati per leggere”, l’iniziativa in programma dal 18 al 26 novembre che promuove il diritto dei bambini a vedersi raccontare le storie attraverso la lettura di pagine di libri a loro dedicati, a casa come a scuola, in biblioteca come in ogni altro luogo.

“Udine, con la biblioteca civica Joppi, aderisce anche quest’anno in maniera convinta a questa iniziativa perché la promozione della lettura è un’esperienza importantissima per lo sviluppo e la crescita dei bambini – commenta l’assessore comunale alla Cultura, Federico Pirone –. Un progetto arricchito dall’entusiasmo e dalla competenza di volontari ed esperti del settore, che svolge un ruolo costante, ma inesorabile, di semina per il futuro delle giovani generazioni”.

In città, come sempre, capofila del progetto è, infatti, la biblioteca comunale “Vincenzo Joppi” che proporrà un nutrito calendario di appuntamenti a partire da lunedì 20 alle 17 alla Sezione Ragazzi con i “Biblio-omogeneizzati”, un incontro dedicato ai più piccoli (da 18 a 36 mesi) e ai loro genitori, con l’intervento della pediatra udinese Mariagrazia Zanol. La scelta della data del 20 non è stata presa a caso, visto che proprio quel giorno ricorre la Giornata internazionale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza.

Il calendario delle attività riguarda però anche le biblioteche di quartiere dove i lettori volontari del Club Tileggounastoria e l’associazione culturale San Lazzaro porteranno le storie e i laboratori su “Gli animali delle streghe” (lunedì 20 alle 17 nella biblioteca “Rizzi S. Domenico” e giovedì 23 alla stessa ora in quella di “Laipacco-San Gottardo” ) mentre martedì 21 alle 17 nella biblioteca di quartiere “Udine Sud” è in programma Tantilibri, l’attività dedicata ai bambini dai 18 ai 36 mesi. Mercoledì 22, sempre alle 17, nella Sezione Ragazzi, l’Ora delle Storie vedrà poi come protagonista “Do-re-mi canti, do-re-mi leggi” con l’Onda musicale, collegato anche al Progetto Nati per la musica. Il programma si concluderà, sabato 25 sempre alla sezione Ragazzi, con “Ascoltare e guardare le storie di Nicoletta Cosa”, in collaborazione con Radio Magica.

Ogni ultimo martedì del mese, inoltre, dalle 9.30 alle 11.30, al Centro Vaccinazioni di via Chiusaforte, i lettori volontari leggeranno tante storie ai bambini presenti e forniranno tutte le informazioni sulle attività e sul funzionamento delle biblioteca. Infine, per tutta la Settimana NpL gli asili nido offriranno spazi informativi sul progetto e dedicheranno ai bambini ed alle famiglie incontri con i libri e la lettura,

I genitori potranno ricevere anche tutte le informazioni relative alle scelte dei libri e sarà possibile iscrivere i propri bambini in biblioteca. Per ogni altro dettaglio sulle attività della Sezione Ragazzi è possibile telefonare allo 0432 1272585 o consultare il sito internetwww.sbhu.it/udine-sezione-ragazzi.