03-03-2015
tmpHnyelt

L’Ora delle storie promuove i valori della pace

Coltivare e difendere, sin dalla più tenera età, la speranza di un mondo di pace. È quanto si propone “W la pace” il nuovo modulo dell’Ora delle storie in programma ogni primo mercoledì del mese per affrontare, partendo dalle storie, concetti come l’accettazione e il rispetto dell’altro, l’impegno personale, la solidarietà e la pratica della non-violenza.

Tema al centro del nuovo appuntamento in programma mercoledì 4 marzo dalle 17 alle 17.50 nella sezione Ragazzi della biblioteca civica “V. Joppi”, intitolato “Così diversi così uguali”, sarà la diversità, raccontata attraverso tante storie e originali scoperte. Ospite dell’incontro sarà la docente per lo sviluppo delle abilità umane nell’educazione, Maria Pellegrino ( nuovoinizio.it).

La partecipazione a tutti gli appuntamenti dell’Ora delle storie è libera ed è dedicata ai bambini dai 5 agli 8 anni. Per ulteriori informazioni telefonare al numero 0432/271585, o consultare il sito www.sbhu.it/udine, oppure rivolgersi direttamente alla sezione Ragazzi in Riva Bartolini.

Sempre questa settimana proseguono gli appuntamenti con le letture per bambini nelle biblioteche cittadine. Mercoledì 4 marzo dalle 17 alle 18 i lettori volontari del Club Tileggounastoria faranno tappa nella biblioteca della 3^ circoscrizione, in viale Forze Armate 4. A seguire il tour “Leggimì Leggimè” sbarcherà giovedì 5, sempre dalle 17 alle 18, nella biblioteca della 5^ circoscrizione, in via Veneto 164 a Cussignacco.

I piccoli partecipanti potranno ascoltare le storie più belle, scelte dal catalogo Nati per leggere. Come di consueto sarà riproposta la collaudata formula che prevede il laboratorio di attività creative ed espressive, collegato alle storie e realizzato in collaborazione con l’associazione culturale San Lazzaro.

La partecipazione è libera ed è dedicata ai bambini dai 4 agli 8 anni. Per ulteriori informazioni telefonare al numero 0432/271585, o consultare il sito www.sbhu.it/udine, oppure rivolgersi direttamente alla sezione Ragazzi in Riva Bartolini 3.