27-06-2016
tmpnqZPSf

Favole e scienza nei nuovi laboratori interattivi di UdinEstate

Che cosa hanno in comune le favole e la scienza? Quali magie si nascondono dietro i fenomeni scientifici? A queste e a molte altre domande proveranno a rispondere i bambini e i ragazzi che parteciperanno a “La scienza nelle favole”, il nuovo laboratorio interattivo che arricchisce l’offerta estiva di Udinestate e di Ovunqu(è)estate junior, il cartellone di appuntamenti nei quartieri realizzato dall’assessorato al Decentramento del Comune di Udine.

Il primo dei tre appuntamenti in programma – tutti rivolti a bambini e ragazzi dai 6 agli 11 anni e alle loro famiglie a cura dell’associazione culturale Kaleidoscienza di Udine – si svolgerà lunedì 27 giugno e sarà dedicato al tema “Natura nascosta”. Tutti i laboratori inizieranno alle 17 e saranno ospitati nell’ex caserma Osoppo, in via Brigata Re 29 (laterale nord di via Cividale) con l’obiettivo di raccontare la scienza attraverso le favole tradizionali e moderne. Il programma dell’iniziativa proseguirà poi lunedì 25 luglio con il tema “Ambiente e Città” per terminare lunedì 22 agosto alla scoperta di “Creature immaginarie”. Gli incontri, della durata di un’ora ciascuno, si terranno nell’area verde antistante l’ex caserma Osoppo (in caso di maltempo le attività saranno spostate all’interno della struttura). Durante i laboratori interattivi la lettura della storie offrirà lo spunto per scoprire interessanti fenomeni scientifici, che sono sotto i nostri occhi, ma di cui spesso non ci accorgiamo.

Per prenotare è necessario telefonare al numero 328/0007201. A ciascun appuntamento possono partecipare al massimo 20 bambini. Ingresso libero. Per informazioni: Puntoinforma (tel. 0432 1273717 – www.comune.udine.gov.it), in via Savorgnana 12.